benvenuto

Benvenuto nel mio mondo di parole. Parole scritte, certo, ma dietro ad ognuno di esse si apre un mondo. Un mondo di emozioni, di sensazioni, di vita vissuta. Spero che possa piacerti e magari, perchè no, strapparti un sorriso

lunedì 21 dicembre 2009

Questo è un giorno da vivere
se non si può descrivere
di un amore impossibile
rimangono le briciole
soltanto scuse insostenibile
da qualche tempo eri tu con me

Non c'è più niente niente niente
che mi leghi a te
mi sento un vuoto da disperdere
occare il fondo per capire che
è un nuovo giorno senza te

Questo male di vivere
che non mi fa decidere
delle notti romantiche
il ricordo fa piangere
sebbene cercherò di illuderti
da questa nuova immensità che c'è

Non c'è più niente niente
niente che mi leghi a te
è un grande vuoto
in fondo all'anima
tu dimmi un pò di che colore
è un altro giorno senza te
Ma da sempre chi ama di più
è costretto a soffrire
e ti giuro che io ritornerò
molto in alto a volare
e quando io saro più lucida
quando io non sarò più innamorata di te..

Non c'è più niente
niente niente che mi leghi a te
ma non è facile difendersi
e sono ancora troppo fragile
in questo gioco senza te
Questo è un giorno da vivere
se non si può descrivere…


è una canzone che adoro e che ascolto sempre volentieri. Ci sono degli amori che ti lasciano solo le briciole? oppure certi amori sono solo le briciole dell'amore vero? chissà... chissà se esiste veramente questo amore "vero" o "grande"!!! Io credo di aver incontrato un grande amore, ma non so se è quello vero. Spesso penso di si, spesso penso di no. Sono molto combattuta... come in questo momento. Qui, in attesa di un cenno... di una briciola d'amore che non arriva. Ma è solo questo l'amore? Aspettare un segnale dagli altri? non credo

Nessun commento:

Posta un commento